per cominciare a pregare

Per cominciare a pregare 

  

In nòmine Pátris, et Fílii et Spíritus Sáncti. Amen. 

Nel nome del Padre e del Figliuolo e dello Spirito Santo. Così sia. 

  

Atto di ringraziamento 

Vi adoro, o mio Dio, e vi amo con tutto il cuore. Vi ringrazio di avermi creato, fatto cristiano e conservato in questa notte. Vi offro tutte le azioni della giornata; fate che siano tutte secondo la vostra santa volontà, per la maggior gloria vostra.
Preservatemi dal peccato e da ogni male. La grazia vostra sia sempre con me e con tutti i miei cari. Così sia. 

  

Padre nostro 

Páter nóster, qui es in caelis, sanctificètur nómen túum, advèniat régnum túum, fíat volùntas tua, sicut in caelo et in terra. 

Pánem nóstrum quotidiánum da nóbis hòdie, et dimìtte nóbis dèbita nostra, sícut et nos dimìttimus debitòribus nóstris; et ne nos indùcas in tentatiònem; sed lìbera nos a malo. Amen. 

Padre nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno, sia fatta la tua volontà come in cielo così in terra. 

Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non c’indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Così sia. 

  

Ave Maria 

Ave, Maria, gràtia plena. Dòminus técum; benedícta tu in mulièribus, et benedìctus frúctus véntris tui, Jésus. 

Sancta Maria, Máter Dei, ora pro nóbis peccatòribus, nunc et in hora mórtis nóstrae. Amen. 

Ave, o Maria, piena di grazia; il Signore è con te; tu sei benedetta fra le donne, e benedetto è il frutto del ventre tuo, Gesù. 

Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Così sia. 

  

Credo 

Credo in Deúm Pàtrem omnipotèntem, Creatórem caeli et terrae; et in Jesum Christum, Fílium ejus ùnicum, Dòminum nòstrum, qui concèptus est de Spìritu Sàncto, natus ex Maria Vìrgine, pàssus sub Pòntio Pilàto, crucifíxus, mòrtuus et sepùltus; descéndit ad ìnferos; tértia dìe resurréxit a mòrtuis; ascéndit ad caelos, sédet ad déxteram Dei Pàtris omnipoténtis; inde ventùrus est judicàre vivos et mòrtuos. Credo in Spìritum Sànctum, sànctam Ecclésiam cathòlicam, Sanctòrum Communiònem, remissiónem peccatòrum, càrnis resurrectiònem, vitam aetérnam. Amen. 

Io Credo in Dio Padre onnipotente, Creatore del cielo e della terra; e in Gesù Cristo, suo unico Figliuolo, nostro Signore, il quale fu concepito di Spirito Santo, nacque da Maria Vergine, patì sotto Ponzio Pilato, fu crocifisso, morì e fu sepolto; discese all’inferi; il terzo giorno risuscitò da morte; salì al cielo, siede alla destra di Dio Padre onnipotente, di là ha da venire a giudicare i vivi e i morti. Credo nello Spirito Santo, la santa Chiesa cattolica,
la Comunione dei Santi, la remissione dei peccati, la risurrezione della carne, la vita eterna. Così sia. 

  

Salve Regina 

Salve, Regìna, màter misericòrdiae, vita, dulcédo et spes nostra, salve. Ad te clamàmus, éxsules fílii Hévae. Ad te suspiràmus geméntes et fléntes in hac lacrimàrum valle. Eia érgo, advocàta nostra, ìllos tùos misericòrdes òculos ad nos convérte. Et Jesum, benedìctum frùctum véntris tui, nòbis post hoc exìlium osténde. O clémens, o pìa, o dùlcis Vìrgo Maria.  

Salve, o Regina, Madre di misericordia; vita, dolcezza e speranza nostra, salve. A te ricorriamo, noi esuli figli di Eva: a te sospiriamo gementi e piangenti in questa valle di lacrime. Orsù dunque, Avvocata nostra, rivolgi a noi quegli occhi tuoi misericordiosi. E mostraci dopo questo esilio Gesù, il frutto benedetto del ventre tuo. O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria. 

  

Gloria al Padre 

Glòria Patri, et Fílio et Spirìtui Sáncto, sìcut érat in princìpio, et nunc, et semper, et in sáecula saeculórum. Amen.  

Gloria al Padre e al Figliuolo e allo Spirito Santo, come era nel principio, e ora, e sempre, e nei secoli dei secoli. Così sia. 

  

Angelo di Dio 

Angele Dei, qui cùstos es mei, me tibi commìssum pietàte supérna, illùmina, custòdi, rege et gubérna. Amen. 

Angelo di Dio, che sei il mio custode, illumina, custodisci, reggi e governa me, che ti fui affidato dalla pietà celeste. Così sia. 

 

Magnificat 

 

Magnificat anima mea Dominum,
et exultavit spiritus meus in Deo salutari meo
quia respexit humilitatem ancillae suae.
Ecce enim ex hoc beatam me dicent omnes generationes
quia fecit mihi magna, qui potens est
et Sanctus nomen eius
et misericordia eius a progenie in progenies timentibus eum.
Fecit potentiam in brachio suo,
dispersit superbos mente cordis sui,
deposuit potentes de sede, et exaltavit humiles;
esurientes implevit bonis, et divites dimisit inanes.
Suscepit Israel, puerum suum, recordatus misericordiae suae,
sicut locutus est ad patres nostros, Abraham et semini eius in saecula. 

Traduzione 

L’anima mia magnifica il Signore,
ed il mio spirito esulta in Dio
, mio salvatore
perché ha guardato l’umiltà della sua serva.
D’ora in poi tutte le generazioni mi diranno beata
perché grandi cose ha fatto in me l’Onnipotente
e santo è il Suo nome
e la sua misericordia si stende su quelli che lo temono, di generazione in generazione.
Ha steso la potenza del suo braccio,
ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore,
ha scacciato i potenti dai troni, ha innalzato gli umili;
ha colmato di beni gli affamati, ha rimandato i ricchi a mani vuote.
Ha soccorso Israele, suo servo, ricordandosi della sua (propria) misericordia,
come aveva promesso ai nostri padri, ad Abramo
e ai suoi discendenti per sempre.
  

 

Publié dans : ||le 13 juin, 2007 |Pas de Commentaires »

Laisser un commentaire

Ecrire sans censures ! |
FIER D'ÊTRE CHRETIEN EN 2010 |
Annonce des évènements à ve... |
Unblog.fr | Créer un blog | Annuaire | Signaler un abus | Vie et Bible
| Free Life
| elmuslima31