Archive pour la catégorie 'BIBBIA USI E COSTUMI'

SALE NELLA BIBBIA

http://multescatola.com/biblioteca/computer/sale-nella-bibbia.php

SALE NELLA BIBBIA

Il ruolo del sale nella Bibbia è rilevante per la comprensione della società ebraica durante i periodi Testamento e Nuovo Testamento. Il sale è una necessità della vita ed era un minerale che è stato utilizzato fin dall’antichità in molte culture come condimento, un conservante, un disinfettante, un componente di offerte cerimoniali, e come unità di scambio. La Bibbia contiene numerosi riferimenti a sale. In diversi contesti, è usato metaforicamente per significare la permanenza, la lealtà, la durevolezza, la fedeltà, l’utilità, il valore, e la purificazione.

Fonti sale nell’antica Palestina
La principale fonte di sale nella regione era la zona del Mar Morto, in particolare le massicce, circa sette miglia di lunghezza, le scogliere di sale di Jebel Usdum. Il volto della cresta è in continua evoluzione come tempo interagisce con il salgemma. Ezekial 47:11 mette in evidenza l’importanza del sale del Mar Morto.
Il popolo ebraico raccolte salata versando acqua di mare in pozzi e lasciando evaporare l’acqua fino a che solo il sale è stato lasciato. Hanno usato il minerale per condire e come conservante. Inoltre, il sale è stato usato per disinfettare le ferite. In 2 Cronache 13: 5 King Abia cui promessa patto di Dio a Davide che non mancherà un uomo a sedere sul trono di Israele come un patto di sale che è un patto che non può mai essere spezzato.

Il sale nel Vecchio Testamento
Il destino della moglie di Lot, essendo rivolto a una statua di sale, si trova in Genesi 19:26. La storia potrebbe aver avuto origine come una spiegazione per il pilastro di sale sul Monte Sodoma, che viene spesso chiamato « La moglie di Lot ». E ‘comune per la gente del posto per dare nomi ad alcune delle umano come forme, tra cui leggende di origine le forme.
Leviticus 2:13 e Ezechiele 43:24 illustrano il requisito di sale come parte di antichi sacrifici religiosi ebraici. Levicitus 02:13 si legge: « E ogni offerta del grano che vi offre deve condire con sale, voi non consentire il sale del patto del tuo Dio a mancare dalla tua oblazione Con tutte le tue offerte offrirai del sale. ».
Il sale è stato lanciato sul olocausto e faceva parte l’incenso. Parte dell’offerta tempio incluso il sale.
Il sale è stato ampiamente e variamente utilizzata come simbolo e segno sacro nell’antica Palestina. Numeri 18:19 e 2 Cronache 13: 5 illustrano sale come un patto di amicizia. Nelle culture in tutta la regione, il consumo di sale è un segno di amicizia. Terra sale è un nome metaforico per terra una desolata nessun uomo, come attestato in Salmi 107: 34, Giobbe 39: 6, e Geremia 17: 6. La terra delle città sconfitti stato salato per consacrarli a un dio e maledire la loro popolazione re, come illustrato in Giudici 09:45.
Bishop K.C. Pillai, dall’India, testimonia che il patto di sale è molto più di un patto di amicizia. Si tratta di un impegno irrevocabile e la promessa di fedeltà. Coloro che hanno preso il sale avrebbe preferito morire prima che potessero rompere il loro patto. Egli afferma inoltre che la sanzione per la violazione di tale patto è la morte.
I neonati sono stati strofinati con il sale. Un riferimento a questa pratica è in Ezechiele 16: 4: « Per quanto riguarda il vostro presepe, il giorno in cui sei nato l’ombelico non ti fu tagliato, non fosti lavata con acqua per pulire voi, non fosti sfregata con sale né avvolto in fasce « .
Il significato di sfregamento con un neonato sale è per indicare che il bambino sarebbe sollevata avere integrità, essere sempre veritiera.

Sale nel Nuovo Testamento
I passaggi sale e luce nel Discorso della montagna fanno riferimento al sale. Racconto di Matteo è leggermente diversa da quella di Luca e Marco. Matteo 5:13 si riferisce ai suoi discepoli come « il sale della terra. » Questo significato è parallelo nel verso seguente, Matteo 5:14, nel simbolismo della « luce del mondo. » Un altro punto di vista è che il sale e passaggi di luce si riferiscono ad una dualità di ruoli nei discepoli di essere come una luce da una città, visibile da ogni parte del mondo, e da diffondere come il sale è: si riuniscono e la diffusione. Matteo, Marco e Luca accordo nella discussione di sale « , che ha perso il suo gusto. » Questo è un riferimento al sale che è contaminato con altri minerali, causando una debolezza nel sapore o un gusto sgradevole blando. Può essere un riferimento simbolico alla possibilità di abbandonare o deviare dal vangelo, soprattutto per l’adulterazione dei suoi insegnamenti. Un’altra interpretazione è che in un mondo pieno di peccato e l’inganno, è possibile per uno a diventare contaminati e quindi riuscita ad essere un discepolo efficace. Pertanto, questo versetto serve da monito per i discepoli a stare in guardia; essere nel mondo, ma non del mondo.
Mark 9:49 parla della salatura dei condannati, che è un artificio retorico che indica la gravità della pena. Mark 09:50 si legge in parte: « Abbiate sale in voi stessi, ed essere in pace con l’un l’altro. » Il sale in questo versetto si riferisce all’avviamento che « stagioni » relazioni positive tra le persone. Questo è anche un gioco sul patto di sale, che indica l’amicizia e compassione. Colossesi 4: 6 utilizza la metafora di sale discorso condimento per indicare parlare con intelligenza e considerazione.
Vedere anche Matteo 5:13

Publié dans:BIBBIA USI E COSTUMI |on 30 avril, 2015 |Pas de commentaires »

PUERI CANTORES SACRE' ... |
FIER D'ÊTRE CHRETIEN EN 2010 |
Annonce des évènements à ve... |
Unblog.fr | Créer un blog | Annuaire | Signaler un abus | Vie et Bible
| Free Life
| elmuslima31