PADRI DEL DESERTO: I PASSI DELL’EREMITA

http://www.villaggiodellapace.it/Preghiere%20Opuscolo/I_passi_dell’eremita.htm

PADRI DEL DESERTO

I PASSI DELL’EREMITA

Al tempo dei padri del deserto c’era un santo monaco eremita. Aveva vissuto a lungo con altri monaci e un maestro. Poi si era addentrato nel più profondo deserto per vivere una vita di maggiore penitenza. Tutte le mattine, dopo il risveglio e la preghiera, si recava ad attingere acqua per le necessità della giornata. Ma il pozzo era lontano e lui sempre più vecchio. Così meditava di trasferirsi in una grotta più vicina alla sorgente. Un giorno, tornando a casa con il pesante orcio pieno d’acqua, più affaticato del solito, pensava: « Domani raccoglierò le mie poche cose e andrò a vivere più vicino al pozzo ». Mentre pensava così, fu sorpreso di udire un fruscio dietro di sé. Si voltò e vide un Angelo con un libro aperto, che contava i suoi passi e scriveva: duemilacento…. duemilacentouno… duemilacentodue…
Il santo vecchio trasalì di stupore, ma l’Angelo lo rassicurò: « Continua a camminare, non avere paura, Sto annotando i tuoi dolorosi passi sul Libro della Vita. Ricordati, niente va perduto davanti al Signore! »
Il giorno dopo il santo eremita trasferì la sua residenza… ma per andare un po’ più lontano dal pozzo.

Dalle tradizioni dei padri del deserto

Publié dans : Padri del deserto |le 19 juillet, 2012 |Pas de Commentaires »

Vous pouvez laisser une réponse.

Laisser un commentaire

PUERI CANTORES SACRE' ... |
FIER D'ÊTRE CHRETIEN EN 2010 |
Annonce des évènements à ve... |
Unblog.fr | Créer un blog | Annuaire | Signaler un abus | Vie et Bible
| Free Life
| elmuslima31