Archive pour le 16 juillet, 2009

Beata Vergine Maria del Monte Carmelo (16 luglio)

Beata Vergine Maria del Monte Carmelo (16 luglio) dans immagini sacre

http://www.santiebeati.it/

Publié dans:immagini sacre |on 16 juillet, 2009 |Pas de commentaires »

Origene: « Il Figlio dell’uomo è signore del sabato »

dal sito:

http://www.levangileauquotidien.org/main.php?language=IT&module=commentary&localdate=20090717

Venerdì della XV settimana del Tempo Ordinario : Mt 12,1-8
Meditazione del giorno
Origene (circa 185-253), sacerdote e teologo
Discorsi sui Numeri, n° 23

« Il Figlio dell’uomo è signore del sabato »

Il sabato è stato istituito come un giorno sacro; tutti i santi e tutti i giusti devono celebrare il sabato… Vediamo dunque in che cosa consiste per il cristiano l’osservanza del sabato: in giorno di sabato non occorre compiere nessuna opera di quaggiù; occorre asternersi da ogni opera terrena, non fare nulla che appartenga a questo mondo, dedicarsi alla opere spirituali, venire in chiesa, essere attenti alla lettura della Scrittura e alle spiegazioni che ne sono date, pensare alla cose del cielo, occuparsi della speranza della vita futura, avere davanti agli occhi il giudizio a venire, meditare, non sulle realtà visibili e presenti, bensì sulle realtà future e invisibili.

Anche i giudei devono osservare tutto questo. Anzi, presso di loro, i fabbri, i muratori, tutti gli artigiani che lavorano con le mani rimangono senza fare nulla in giorno di sabato. Ma in questo giorno, i lettori che proclamano la Santa Scrittura, i dottori che spiegano la Legge di Dio non interrompono le loro funzioni e tuttavia non profanano il sabato. Il mio Signore in persona l’ha riconosciuto: «Non avete letto che nei giorni di sabato i sacerdoti nel Tempio infrangono il sabato e tuttavia sono senza colpa»? Chi dunque si astiene dalle opere di questo mondo e si rende libero per le attività spirituali, questi offre il sacrificio del sabato e santifica il sabato come un giorno di festa…

Durante il sabato, ognuno rimane nella sua dimora e non ne esce. Qual’è dunque questa dimora dell’anima spirituale? Questa dimora è la giustizia, la verità, la sapienza, la santità; tutto ciò è Cristo, lui, la dimora dell’anima. Da questa dimora non occorre uscire, se si vuole custodire il vero sabato e celebrare con sacrifici questo giorno di festa, secondo la parola del Signore: «Chi rimane in me, anch’io rimango in lui» (Gv 15,5).

Publié dans:Bibbia: commenti alla Scrittura |on 16 juillet, 2009 |Pas de commentaires »

Ecrire sans censures ! |
FIER D'ÊTRE CHRETIEN EN 2010 |
Annonce des évènements à ve... |
Unblog.fr | Créer un blog | Annuaire | Signaler un abus | Vie et Bible
| Free Life
| elmuslima31