Archive pour le 26 avril, 2009

Prayer Flags, Mount Everest, buona notte

Prayer Flags, Mount Everest, buona notte dans immagini buon...notte, giorno prayer-flags-everest-640522-ga

Prayer Flags, Mount Everest
Photograph by Bobby Model

This Week in Photo of the Day: Mount Everest

Prayer flags stretch across Base Camp on Mount Everest, with Nuptse Mountain looming in the distance. Every year, climbers from around the globe start out here in an attempt to climb Everest, the highest mountain above sea level in the world.
http://photography.nationalgeographic.com/photography/photo-of-the-day

Publié dans:immagini buon...notte, giorno |on 26 avril, 2009 |Pas de commentaires »

Pietro il Venerabile : « Alla ricerca di Gesù »

dal sito:

http://www.levangileauquotidien.org/main.php?language=IT&module=commentary&localdate=20090427

Lunedì della III settimana di Pasqua : Jn 6,22-29
Meditazione del giorno
Pietro il Venerabile (1092-1156), abate di Cluny
Discorso alla lode del sacro sepolcro

« Alla ricerca di Gesù  »

Ascoltate popoli tutti; ascoltate, nazioni disperse sulla faccia della terra; prestate orecchio, popoli di ogni razza e lingua (cfr Ap 7,9), voi tutti che vi credavate abbandonati e vi pensavate fino a oggi spregevoli; prestate orecchio e rallegratevi: il vostro Creatore non vi ha dimenticati. Non ha voluto lasciare che la sua ira trattenesse oltre la sua misericordia; ora egli vuole salvare nella sua bontà non soltanto il piccolo numero dei giudei, ma anche le moltitudini innumerevoli che siete voi. Ascoltate il santo profeta Isaia…: «In quel giorno la radice di Iesse si leverà a vessillo per i popoli» (Is 11,10)…

Come attestò Gesù stesso, egli è colui sul quale «il Padre, Dio, ha messo il suo sigillo» perché egli fosse un segno. Ma un segno per che cosa? Perché, innalzato sopra il vessillo della croce, tale il serpente di bronzo innalzato in mezzo all’accampamento (Num 21), egli volgesse verso di sé lo sguardo non soltanto del popolo ebreo ma dell’universo intero, e attirasse a sé con la morte sulla croce il cuore di tutti gli uomini. In tal modo, egli avrebbe insegnato loro a riporre in lui ogni speranza. Guarendo tutte le debolezze, perdonando tutti i peccati, aprendo a tutti il Regno dei cieli chiuso da tanto tempo, egli avrebbe mostrato loro che è proprio «Colui che deve venire…, colui che è atteso dalle nazioni» (Gen 49,10 volg). Questo vessillo è stato da lui innalzato per le nazioni, per «raccogliere gli espulsi di Israele e radunare i dispersi di Giuda» (Is 11,12).

PUERI CANTORES SACRE' ... |
FIER D'ÊTRE CHRETIEN EN 2010 |
Annonce des évènements à ve... |
Unblog.fr | Créer un blog | Annuaire | Signaler un abus | Vie et Bible
| Free Life
| elmuslima31