Archive pour le 11 janvier, 2009

buonanotte e buona festa del Battesimo di Gesù

buonanotte e buona festa del Battesimo di Gesù dans immagini buon...notte, giorno amaryllis_belladonna_54a

Belladonna Lily

http://www.floralimages.co.uk/pamarybella.htm

Publié dans:immagini buon...notte, giorno |on 11 janvier, 2009 |Pas de commentaires »

San Sofronio di Gerusalemme : « Oggi il cielo si è aperto, lo Spirito scende su Gesù e la voce del Padre domina le acque : ‘ Questi è il Figlio mio prediletto !’ »

dal sito:

http://www.vangelodelgiorno.org/www/main.php?language=IT&localTime=01/11/2009#

San Sofronio di Gerusalemme (?-639), monaco, vescovo
Inno dell’ufficio bizantino della Teofania

« Oggi il cielo si è aperto, lo Spirito scende su Gesù e la voce del Padre domina le acque : ‘ Questi è il Figlio mio prediletto !’ »
Oggi il Sole senza tramonto è sorto e il mondo è illuminato dalla luce del Signore… Oggi le nubi fanno piovere sull’umanità una rugiada celeste di giustizia. Oggi colui che non è stato creato si fa volontariamente imporre le mani da colui che da lui è stato creato. Oggi il profeta e precursore viene incontro al suo Maestro, ma sta accanto a lui con tremore, vedendo la condiscendenza di Dio nei nostri confronti.

Oggi le onde del Giordano sono cambiate in fonti di salvezza dalla presenza del Signore… Oggi le offese degli uomini sono cancellate nelle acque del Giordano. Oggi il paradiso si apre davanti all’umanità e il sole di giustizia brilla su di noi (Mal 3,20)… Oggi il Maestro si affretta a farsi battezzare per sollevare il genere umano. Oggi colui che non può abbassarsi si china davanti al suo servo per liberarci dalla schiavitù. Oggi abbiamo acquisito il Regno dei cieli, perché non ci saranno confini al Regno del Signore.

Oggi la terra e il mare condividono la gioia del mondo e il mondo è pieno di gioia. «Ti videro le acque, Dio, ti videro e ne furono sconvolte» (Sal 77,17). «Il Giordano si volse indietro» (Sal 113,3) quando vide il fuoco della Divinità venire a lui corporalmente e scendere nel suo corso. Il Giordano si volse indietro quando vide lo Spirito discendere dal cielo come una colomba e posarsi su di te. Il Giordano si volse indietro quando vide l’Invisibile reso visibile, il Creatore fatto carne, il Signore prendere la forma dello schiavo… Le nubi fecero sentire la loro voce nell’ammirazione che causava loro la venuta fra di noi della Luce da Luce, del vero Dio da vero Dio.

Oggi nel Giordano vediamo la festa del Signore. E vediamo il Signore buttare nel Giordano la morte che la nostra disobbedienza ci aveva meritato, il pungiglione dell’errore, le catene dell’inferno, e dare al mondo il battesimo della salvezza.

Publié dans:Bibbia: commenti alla Scrittura |on 11 janvier, 2009 |Pas de commentaires »

PUERI CANTORES SACRE' ... |
FIER D'ÊTRE CHRETIEN EN 2010 |
Annonce des évènements à ve... |
Unblog.fr | Créer un blog | Annuaire | Signaler un abus | Vie et Bible
| Free Life
| elmuslima31