Archive pour septembre, 2008

« Che parola è mai questa ? »

 dal sito:

http://www.levangileauquotidien.org/www/main.php?language=FR&localTime=09/02/2008#

Cardinale Joseph Ratzinger [Papa Benedetto XVI]
Omelie per la Quaresima 1981

« Che parola è mai questa ? »

Quel momento che la Bibbia chiama «il principio» ci indica Colui che ha il potere di creare l’essere e di dire: «Questo sia!» e questo fu (Gen 1,1-3)… Questa parola «Questo sia!» non ha generato un magma caotico. Quanto più conosciamo l’universo, tanto più troviamo in esso una razionalità le cui vie percorse dal pensiero ci meravigliano. Attraverso di esse, riscopriamo quello Spirito Creatore al quale dobbiamo anche la ragione. Albert Einstein scrisse che nelle leggi della natura «si manisfesta una ragione tanto superiore che tutta la razionalità del pensiero e del volere umani sembrano essere, in confronto, un riflesso assolutamente insignificante.»

Constatiamo che l’infinitamente grande, l’universo delle stelle, è retto dalla potenza di una Ragione [Logos]. E impariamo anche sempre di più sull’infinitamente piccolo, sulla cellula, sugli elementi fondamentali della vita. Anche qui, scopriamo una razionalità che ci stupisce, in modo che dobbiamo dire con san Bonaventura: «Chi non vede questo è cieco. Chi non lo ode è sordo. E chi non si mette subito a pregare e lodare lo Spirito Creatore è muto»…

Attraverso la razionalità della creazione, Dio in persona ci guarda. La fisica e la biologia, tutte le scienze in generale ci hanno offerto un racconto della creazione, nuovo e inudito. Queste immagini grandi e nuove ci fanno conoscere il volto del Creatore. Ci richiamano, sì, che in principio, e nel fondo di ogni essere, c’è lo Spirito Creatore. Il mondo non è nato dalle tenebre e dall’assurdo. Sgorga dall’intelligenza, dalla libertà, dalla bellezza che è amore. Vedere tutto ciò ci dà il coraggio che ci permette di vivere e ci rende capaci di assumere con fiducia l’avventura della vita.

Publié dans:Bibbia: commenti alla Scrittura |on 2 septembre, 2008 |Pas de commentaires »

preghiera di Madre Teresa di Calcutta: Ho sentito il battito del tuo cuore

dal sito:

http://www.piccolifiglidellaluce.it/madreteresa.htm

MADRE TERESA DI CALCUTTA

Ho sentito il battito del tuo cuore

Ti ho trovato in tanti posti, Signore.
Ho sentito il battito del tuo cuore
nella quiete perfetta dei campi,
nel tabernacolo oscuro di una cattedrale vuota,
nell’unità di cuore e di mente
di un’assemblea di persone che ti amano.
Ti ho trovato nella gioia,
dove ti cerco e spesso ti trovo.
Ma sempre ti trovo nella sofferenza.
La sofferenza è come il rintocco della campana
che chiama la sposa di Dio alla preghiera.
Signore, ti ho trovato nella terribile grandezza
della sofferenza degli altri.
Ti ho visto nella sublime accettazione
e nell’inspiegabile gioia
di coloro la cui vita è tormentata dal dolore.
Ma non sono riuscito a trovarti
nei miei piccoli mali e nei miei banali dispiaceri.
Nella mia fatica
ho lasciato passare inutilmente
il dramma della tua passione redentrice,
e la vitalità gioiosa della tua Pasqua è soffocata
dal grigiore della mia autocommiserazione.
Signore io credo. Ma tu aiuta la mia fede.

Publié dans:preghiere |on 2 septembre, 2008 |Pas de commentaires »
1...89101112

PUERI CANTORES SACRE' ... |
FIER D'ÊTRE CHRETIEN EN 2010 |
Annonce des évènements à ve... |
Unblog.fr | Créer un blog | Annuaire | Signaler un abus | Vie et Bible
| Free Life
| elmuslima31