Archive pour le 16 mai, 2008

buona notte

buona notte dans immagini buon...notte, giorno 33-1197322412djqI

Coral in Aquarium

http://www.publicdomainpictures.net/browse-category.php?s=1&page=20

Santa Teresa d’Avila : « Prenda la sua croce e mi segua »

dal sito: 

http://www.levangileauquotidien.org/www/main.php?language=FR&localTime=05/16/2008#

Santa Teresa d’Avila (1515-1582), carmelitana, dottore della Chiesa
Poesia : « En la cruz está la vida »

« Prenda la sua croce e mi segua »

È la croce gioia e luce,
vita e via che al ciel conduce.
Sulla croce, d’ogni cosa
sta il Signore (At 17,24),
sta la gioia pur se gemi
nel dolore:
essa allieta di sua luce,
essa è via che al ciel conduce.
È una pianta da cui dolce
frutto pende:
e la Sposa che lo dice
se n’intende.
Piace molto al sommo Duce,
essa è via che al ciel conduce.
Essa ombreggia come olivo (Si 24,14)
questo suolo;
tempra l’olio che distilla
ogni duolo.
Essa l’alma mi seduce,
essa è via che al ciel conduce.
Pianta verde, sogno caro
della Sposa,
sotto cui col suo Diletto
si riposa (Ct 2,3):
tal la croce mi riluce,
essa è via che al ciel conduce.
Per chi il mondo e le sue offerte
fugge e aborre,
per chi gode in Dio ogni bene
sol riporre,
è la croce vita e luce,
essa è via che al ciel conduce.
Dacché l’unse col suo sangue
il Signore,
v’è la gioia nella croce,
v’è l’onore (Ap 4,11);
essa giubilo produce,
essa è via che al ciel conduce.

S. Pio da Pietrelcina : Pace e allegrezza

dal sito: 

http://www.comeunafonte.it/Index_file/page0149.htm

Pace e allegrezza

La pace è allegrezza santa.

La pace è la semplicità dello Spirito, la serenità della mente, la tranquillità dellanima, il vincolo dellamore. La pace è lordine, è larmonia in tutti noi, essa è un continuo godimento che nasce dal testimonio della buona coscienza. E lallegrezza santa di un cuore in cui regna Iddio.La pace

è il cammino alla perfezione, anzi, nella pace si trova la perfezione. E il demonio, che conosce assai bene tutto questo, fa tutti gli sforzi per farci perdere la pace. Di una sola cosa lanima deve rattristarsi: delloffesa di Dio.E anche su questo punto bisogna essere molto cauti. Dobbiamo rammaricarci, sì, dei nostri mancamenti, ma con un dolore pacifico, sempre fidenti nella divina misericordia. Guardiamoci inoltre da certi rimproveri e rimorsi contro noi stessi, i quali rimproveri il più delle volte ci vengono dal nemico al fine di turbare la nostra pace in Dio. Se tali rimproveri e rimorsi ci abbassano e ci fanno diligenti nel ben agire, senza toglierci la fiducia in Dio, teniamo per fermo che vengono da Dio. Ma se ci confondono e rendono paurosi, diffidenti, pigri, lenti nel bene, teniamo per certo che ci vengono dal demonio e, come tali, scacciamoli rifugiandoci nella fiducia in Dio.

(Messaggio del 10 luglio 1915).

S. Pio da Pietrelcina

Publié dans:meditazioni, Santi |on 16 mai, 2008 |Pas de commentaires »

PUERI CANTORES SACRE' ... |
FIER D'ÊTRE CHRETIEN EN 2010 |
Annonce des évènements à ve... |
Unblog.fr | Créer un blog | Annuaire | Signaler un abus | Vie et Bible
| Free Life
| elmuslima31