Archive pour le 24 mars, 2008

buona notte

buona notte dans immagini buon...notte, giorno sonchus_oleraceus_564

Daisy family
Asteraceae

http://www.floralimages.co.uk/index.htm

« Gesù venne loro incontro »

dal sito: 

http://levangileauquotidien.org/

Simeone il Nuovo Teologo (circa 949-1022), monaco ortodosso
Catechesi 13 ; SC 104, 199

« Gesù venne loro incontro »

Molta gente crede nella risurrezione di Cristo, ma pochi ne hanno avuto la chiara visione. E come allora coloro che non l’hanno vista possono adorare Cristo Gesù come Santo e come Signore? Sta scritto infatti: « Nessuno può dire « Gesù è Signore » se non sotto l’azione dello Spirito Santo » (1 Cor 12,3), e anche : « Dio è spirito, e quelli cho lo adorano devono adorarlo in spirito e verità » (Gv 4,24)… Come dunque lo Spirito Santo ci spinge a dire oggi [nella liturgia] : « Abbiamo visto la risurrezione di Cristo. Adoriamo il Santo, il Signore Gesù, il solo senza peccato »? Come può invitarci ad affermarlo come se l’avessimo visto? Cristo è risorto una sola volta, mille anni fa, e anche allora nessuno l’ha visto risuscitare. Forse la divina Scrittura vuole farci mentire?

Mai! Al contrario, ci esorta ad attestare la verità, questa verità che, in ognuno di noi suoi fedeli, si ripete la risurrezione di Cristo, e questo, non una sola volta, bensì ogni ora, per così dire, quando il Maestro in persona, Cristo, risorge in noi, vestito di bianco e folgorante dei lampi dell’incorruttibilità e della divinità. Infatti la luminosa venuta dello Spirito ci fa intravvedere come al suo sorgere, la risurrezione del Maestro, o piuttosto ci accorda il favore di vedere in persona il risorto. Per questo cantiamo « Il Signore è la nostra luce » (Sal 117,27) e, accennando alla sua seconda venuta, aggiungiamo: « Benedetto colui che viene nel nome del Signore » (vs. 26)… Ed è proprio spiritualmente, attraverso la nostra vista spirituale, che si mostra e si fa vedere. E quando questo succede in noi, per mezzo dello Spirito Santo, egli ci risuscita dai morti, ci vivifica e si fa vedere, in persona, vivente in noi, immortale e imperituro. Ci ha concesso la grazia di conoscerlo chiaramente, Egli che ci risuscita con lui e ci fa entrare con lui nella sua gloria.

PUERI CANTORES SACRE' ... |
FIER D'ÊTRE CHRETIEN EN 2010 |
Annonce des évènements à ve... |
Unblog.fr | Créer un blog | Annuaire | Signaler un abus | Vie et Bible
| Free Life
| elmuslima31