« Chi non raccoglie con me, disperde »

 dal sito:

http://levangileauquotidien.org/

Simeone il Nuovo Teologo (circa 949-1022), monaco ortodosso
Catechesi 27 ; cf. SC 113, 127

« Chi non raccoglie con me, disperde »

Il tuo Maestro non si arrabbia esposto agli scherni; e tu, ti innervosisci? Lui sopporta gli sputi, gli schiaffi, i colpi di frusta; e tu non puoi ricevere una parola dura? Lui accoglie la croce, una morte disonorevole, la tortura dei chiodi; e tu non accetti di compiere i servizi meno onorevoli? E come diventerai partecipe della sua gloria (1 Pt 5,1) se non accetti di diventare partecipe della sua morte disonorevole? Veramente, invano hai lasciato le ricchezze, se non vuoi prendere la croce, come egli in persona l’ha comandato con la sua parola di verità. « Vendi quello che possiedi, dallo ai poveri » prescrive Cristo al giovane insieme a noi, « prendi la tua croce », « vieni e seguimi » (Mt 19,21.16,24). Hai infatti condiviso le tue ricchezze, ma senza accettare di prendere la croce, cioè di sopportare coraggiosamente l’assalto di ogni prova; ti sei cioè smarrito sulla strada della vita e ti sei separato, per tua sfortuna, del tuo dolcissimo Dio e Maestro

Publié dans : Bibbia: commenti alla Scrittura |le 28 février, 2008 |Pas de Commentaires »

Vous pouvez laisser une réponse.

Laisser un commentaire

PUERI CANTORES SACRE' ... |
FIER D'ÊTRE CHRETIEN EN 2010 |
Annonce des évènements à ve... |
Unblog.fr | Annuaire | Signaler un abus | Vie et Bible
| Free Life
| elmuslima31