qualche riflessione prima di postare qualche articolo sull’incontro del Papa con i giovani a Loreto,

qualche riflessione prima di postare qualche articolo sull’incontro del Papa con i giovani a Loreto, come vedete ho fatto un un unico discorso per il Blog francese (per il quale c’è qualche aggiunta) e per quello italiano, opvvio che per i francesi ho tradotto (speriamo bene):

PER IL BLOG ITALIANO E QUELLO FRANCESE 

Mi sembra che sui siti stiano girando ancora i testi dati in precedenza ai giornalisti e trascurati dal Papa per parlare a braccio, per quanto riguarda la messa di questa mattina il testo offerto dai siti dovrebbe essere quello reale, quelli di ieri mi appaiono mescolati con qualche testo vero, io li ho sentiti e non riesco a distinguere, ho scelto i due articoli del sito Asia News, che,  essendo articoli riportano il vissuto senza alterarlo, proprio in quanto articoli e la preghiera del Papa a Maria; 

ci sono molti discorsi che andrebbero riportati bene, per esempio quello su Madre Teresa di Calcutta e la sua « notte buia », anche questo va riportato bene e aspetto un sito sicuro come Zenith o il sito Vaticano che forse domani pubblicherà almeno in italiano, su Avvenire di oggi – che sarà su internet domani – la descrizione giornalistica dell’avvenimento è molto bella, anche per Avvenire aspettiamo, questo è il mio parere; 

infatti quello che è stato vissuto, le domande dei giovani, le risposte del Papa a braccio, commossi i giovani e commosso il Papa, sono comunque di difficile riproposta perché vedere il Papa commosso, l’atmosfera che si viveva li, l’impressione  dell’evento visto dalla televisione, come ho fatto io, sono cose diverse; 

per quanto riguarda l’omelia del Papa di questa mattina, quella riportata dovrebbe essere giusta, tuttavia, come ho detto preferisco aspettare; 

mi sembra che il Papa abbia voluto soprattuto incoraggiare i giovani alla responsabilità senza facili accarezzamenti, domande: è difficile, risposta sì è difficile; il Papa non si è nascosto e non ha nascosto le difficoltà di questo tempo, ha risposto da Padre, ossia da papà, ed ha risposto da Papa, i due aspetti mescolati insieme difficilmente si riportano a parole, perché poi, non si possono riportare le parole  (sempre che siano quelle) senza un commento che dipani ed interpreti l’evento nella sua totalità; 

c’è un’intervista a Mons. Bruno Forte che mi è piaciuta anche perché Forte è in grado sia di comprendere i pensieri interiori delle persone, sia la situazione nel suo insieme, sia, e questo mi sembra che conta, non solo il pensiero del Papa, ma quello che lui porta nel cuore: chi è il nostro Papa, anche per questo aspettiamo; 

posso solo – in coscienza – offrire le cose più immediate, i testi che i giornalisti avevano in mano in precedenza sono serviti a poco perché il Papa spesso parla a braccio ed inoltre, il testo scritto e non commentato da una persona capace rischia di mancare di espressione; 

come vuole il Papa: aspettiamo la verità tutta intera; 

PER IL BLOG FRANCESE INOLTRE 

c’è una preghiera del Papa a Maria di ieri sera, se non la trovo sui siti francesi aspetto anche per questa domani; 

sul sito Vaticano oggi non ci sono i testi neppure in italiano; 

su Avvenire, che ho già citato, che normalmente riporta bene, solo domani si avranno degli articoli di una certa qualità; 

riporto solo due articoli presi da Yahoo France, che, appunto, essendo articoli non alterano la realtà; 

insomma, come si dice per gli alimenti in scatola, diffidate di quelli che non vedete e aspettate quelli di qualità;

leggerete che c’erano solo « i giovani italiani », no, c’erano giovani da tutto il mondo, dall’Australia, dalla Francia anche, che sventolavano le loro bandiere;

Publié dans : con voi |le 2 septembre, 2007 |Pas de Commentaires »

Vous pouvez laisser une réponse.

Laisser un commentaire

PUERI CANTORES SACRE' ... |
FIER D'ÊTRE CHRETIEN EN 2010 |
Annonce des évènements à ve... |
Unblog.fr | Créer un blog | Annuaire | Signaler un abus | Vie et Bible
| Free Life
| elmuslima31