Il Cardinale Etchegaray consegna un messaggio del Papa al Patriarca Alessio II

dal sito:

http://www.zenit.org/article-11631?l=italian

 

Il Cardinale Etchegaray consegna un messaggio del Papa al Patriarca Alessio II

 L’incontro tra i due leader religiosi avrà luogo solo “nelle più chiare condizioni di verità” 

 

CITTA’ DEL VATICANO, mercoledì, 22 agosto 2007 (ZENIT.org).- Nel visitare il Patriarca di Mosca e di tutte le Russie, Alessio II, il Cardinale Roger Etchegaray si è fatto latore di un messaggio personale di Papa Benedetto XVI.

Lo ha rivelato lo stesso Presidente emerito del Pontifico Consiglio della Giustizia e della Pace al ritorno dal suo viaggio in Russia, durante il quale ha visitato la Siberia, Irkutsk e Novosibirsk, culminato poi con la Messa celebrata il 15 agosto, Solennità dell’Assunzione, nella Cattedrale cattolica della capitale russa, per il 10° anniversario della sua consacrazione.

Il Cardinale è un vecchio amico del Patriarca, poiché come egli stesso ha spiegato ai microfoni della “Radio Vaticana”, “negli ultimi 30 anni abbiamo lavorato molto insieme per l’Europa. Posso dire che mi sento molto vicino a lui, lo sento come un fratello”.

“Ci siamo intrattenuti a lungo e in termini molto amichevoli; peraltro, ero latore di un messaggio personale per lui da parte di Benedetto XVI, messaggio che Alessio II ha molto apprezzato”, ha raccontato.

In relazione al tanto sperato incontro tra il Papa e il Patriarca ortodosso, il Cardinale ha spiegato poi che “tutti ne parlano da molto tempo, ormai; è certo che il Patriarca stesso in primo luogo e Benedetto XVI, come già prima Giovanni Paolo II, desiderano sinceramente e ardentemente questo incontro”.

“Che avrà luogo quando? Nessuno può dirlo, perché per tutti e due la preoccupazione maggiore è che sia un incontro nella verità, e non uno spettacolo mediatico, tanto per dire che si sono incontrati: no!”, ha poi continuato.

In questo senso il porporato ha confermato che il desiderio di entrambi è che “l’incontro sia ben preparato e che avvenga nelle più chiare condizioni di verità, di un dialogo in profondità. Spesso la stampa monta un po’ gli eventi, semplifica o idealizza la realtà che pure è piuttosto complessa, non bisogna dimenticarlo!”.

Il porporato ha rivelato ancora che Alessio II “ha elencato le numerose iniziative che ormai si prendono insieme, cattolici ed ortodossi, in Russia, ed è impressionante tutto quello che si fa, in queste molteplici forme … è tutto molto nuovo”. 

 

Vous pouvez laisser une réponse.

Laisser un commentaire

PUERI CANTORES SACRE' ... |
FIER D'ÊTRE CHRETIEN EN 2010 |
Annonce des évènements à ve... |
Unblog.fr | Annuaire | Signaler un abus | Vie et Bible
| Free Life
| elmuslima31